Progetto ArteinMente

Il progetto di ARTEinMENTE nasce dalla volontà di far dialogare i bambini con l’esperienza artistica al fine di migliorare le loro capacità cognitive attraverso una serie di laboratori, visite culturali ed attività ricreative pensate dal team di ARTEinMENTE – Arch. Elica Sartogo, Dott.ssa Corinna Turati, esperta in Arte Contemporanea, Prof.ssa Francesca Federico, docente di Psicologia dello sviluppo cognitivo e Dott.ssa Samantha Salomone, psicologa esperta in disturbi dell’apprendimento e dello sviluppo cognitivo –  affiancate da esperti professionisti sia nel campo artistico che neurologico.

Il focus dell’associazione è il processo creativo ed interattivo: l’arte può risultare uno strumento naturale per allargare le potenzialità espressive dei bambini attraverso una conoscenza approfondita e tecnica. L’ arte può essere un potente strumento per favorire la creatività, il divertimento, la concentrazione e potenzialmente la positività comportamentale dell’individuo. La riabilitazione cognitiva, avvalendosi anche del supporto artistico, ha come obiettivo quello di potenziare i processi di pensiero sviluppando e stimolando le funzioni coinvolte. I processi intellettivi possono essere modificabili, educabili e rieducabili grazie all’influenza di mediazioni educative efficaci.

La nostra Associazione di promozione sociale, educativa e culturale senza fini di lucro con prestazioni di volontariato, prevede un ciclo di laboratori artistici gratuiti rivolti a gruppi di bambini con ADHD con l’idea di potenziare la creatività e le risorse dei bambini con questa patologia, rinforzandone l’autostima e la capacità di regolazione emotiva.

L’intento è quello di iniziare i laboratori narrando una storia illustrata attraverso le Opere d’Arte,  Spazi Architettonici e/o l’Atelier d’Artista e di farla proseguire ad ogni bambino attraverso la propria immaginazione e sogni. In ogni laboratorio ci sarà uno spazio narrativo, uno produttivo e una piccola merenda artistica da condividere insieme.

I laboratori si tengono un sabato mattina al mese con una durata variabile da 2 a 3 ore. Ogni volta i bambini sono seguiti individualmente ed hanno la possibilità di interagire con il lavoro dell’artista impegnandosi tutti insieme a costruire un unico lavoro/racconto finale insieme all’Artista o Collezionista.

I laboratori sono iniziati a Gennaio 2017 con gli Artisti Alberto Di Fabio, Alessandro Piangiamore e Luigi Ontani. In programma 2017 – 2018 , il 6 maggio il laboratorio al Casino dell’Aurora Pallavicino in dialogo con affresco ‘L’ Aurora’ del Guido Reni con la scenografa Santuzza Calì, il 20 maggio al Macro con JB Rock, a seguire laboratori con Pietro Ruffo , Marco Tirelli.